Digital Marketing vs Coronavirus: comunicare senza errori| Social Agency

Digital Marketing vs Coronavirus: comunicare senza errori

Temi WordPress: i migliori template + Bonus Themeforest
9 Dicembre 2019
5 idee di Digital Marketing per le piccole e medie imprese
5 idee di Digital Marketing per le Piccole e Medie Imprese
16 Aprile 2020
Mostra tutti

Digital Marketing vs Coronavirus: comunicare senza errori

Digital Marketing contro Coronavirus: comunicare con il digitale senza errori

Digital Marketing contro Coronavirus: comunicare con il digitale senza errori

Digital Marketing vs Coronavirus: comunicare senza errori

In questo periodo le attività stanno attraversando una lunga guerra contro il coronavirus e contro questa quarantena.

Se sei finito in questo articolo di sicuro sarai una di quelle poche persone che non riesce a stare con le mani in mano mentre la tua attività rimane chiusa.

Bene, allora sei finito nell’articolo giusto.

Perchè oggi ti voglio spiegare come comunicare online grazie ai diversi strumenti che il digital marketing mette a disposizione mentre la tua impresa è chiusa.

Ci sono tanti canali e tanti strumenti da utilizzare, ma i principali e i più diretti sono questi:

  • Social Media;

  • Sito Web;

  • Idee generali da attuare fin da subito.

E ora ti starai di sicuro chiedendo: “Perchè dovrei gestire i miei canali online se la mia attività è chiusa?”

Molto semplice: in questo momento anche se la gran parte delle imprese sono chiuse per il coronavirus, non vuol dire che non sia il momento adatto per comunicare il tuo servizio o prodotto alle persone in rete.

Ora come ora il 90% delle persone sono collegate online ed hanno bisogno di sentirsi dire e di capire che tutto ritornerà alla normalità e che anche la tua attività presto sarà di nuovo aperta.

1) Social Media:

In questo periodo i Social Media sono lo strumento più utilizzato per diffondere le proprie idee o semplicemente per trovare uno svago da questa interminabile quarantena.

Ed è qui che la tua azienda dovrà dimostrare dei contenuti generali di alta qualità tramite post, foto, video e grafiche che riescano a scaturire tranquillità e serenità al tuo cliente abituale o all’utente di passaggio.

Ciò è necessario per far capire che dopo questo periodo tu sarai sempre lì ad aspettarli e accoglierli nuovamente.

Esempio:

Sei proprietario e direttore di una pizzeria locale, ma come scritto nel decreto, devi rimanere chiuso fino a data da destinarsi.

Ma come tutti ben sappiamo, la pizza in Italia è sacra.

Nonostante la pandemia, da italiano, posso dire che sto aspettando che la mia pizzeria di fiducia sotto casa riapra i battenti per riordinarmi la mia pizza preferita.

Ed è in questo momento che trovo sollievo a leggere i post di Facebook della mia pizzeria di fiducia e sono sicuro al 100% che una volta finito tutto ciò, mi mangerò ancora la mia bella pizza margherita fumante appena uscita dal forno a legna 🙂

E fino a qui, tutto molto semplice, ma vediamo un esempio di post:

Questo è un post molto semplice con un copy molto basilare, ma grazie anche a questo semplice contenuto riesco a sentirmi più sicuro e tranquillo.

2) Sito Web:

Oltre ai Social anche il sito web “ha il suo perchè“.

Ma vediamo insieme cosa significa “il suo perchè“.

Mettiamo in chiaro che sto parlando di un sito web vetrina e non E-Commerce, perché lì il discorso è un po diverso.

Il Sito Web ha il compito di mostrare l’eleganza e il potenziale del tuo brand.

Quindi un sito web ben aggiornato con un piccolo blog ha il suo perchè.

Ti voglio fare un altro esempio riprendendo il post della pizzeria.

Mettiamo caso che non si possa mangiare la nostra pizza di fiducia, ma non voglio rinunciare per niente al mondo a questa meraviglia, e leggiamo il post della pizzeria sotto casa mentre girovaghiamo su Facebook.

Noti qualcosa di diverso dal post precedente?

È stato aggiunto il link che riporta al blog, e a un articolo in particolare.

All’interno dell’articolo oltre a spiegare come fare la pizza in casa posso allegare un breve video dimostrativo o semplicemente spiegare i passaggi con delle foto, o con altri tipi di contenuti.

Ricordate: la creatività e la fantasia non hanno limite!

Ma che effetto scaturisce questo tipo di contenuto con i nostri clienti?

Ti sei già risposto a questa domanda se ti sei trovato all’interno di questo articolo.

E la risposta è la fiducia che vogliamo trasmettere ai nostri clienti e ai nostri futuri clienti.

3) Idee generali da attuare fin da subito:

In questa sezione voglio darti qualche esempio su come procedere e mettere in atto fin da subito i due punti precedenti.

Non è facile saper comunicare online e non è facile capire la nostra audience.

Però questi piccoli esempi/consigli si possono attuare fin da subito per almeno incominciare a capire il nostro pubblico e la nostra clientela.

Come visto in precedenza nei primi punti dove si parlava di social media e sito web, per comunicare con la tua attività ci sono diverse idee da attuare.

Inanzitutto devi incominciare a studiare i tuoi competitor.

Cosa stanno facendo per migliorare la loro attività in questo periodo difficile?

Studiando e analizzando i loro social e il loro sito web, avrai un’idea di come muoverti pure te.

Ma ricordati che non devi copiare quello che fanno loro, il trucco sta invece nel capire cosa funziona e cosa no e automaticamente migliorarlo e farlo tuo.

Un altro consiglio che voglio darti è riuscire a migliorare la presenza del tuo brand online attraverso l’uso di immagini, video e grafiche di buona qualità.

Non basta pubblicare un selfie mosso dove mostri il tuo negozio.

Devi raccontare la storia, devi cercare di far entrare il cliente dentro il negozio senza che lui ci abbia messo mai piede!

E ora ti starai di sicuro pensando “Questo non è normale!”

Invece no!

E te lo voglio dimostrare riportandoti alcuni profili di attività che si stanno dando da fare in questo periodo.

Taffo Funeral Services

Taffo è un’agenzia funebre famosa sui social media per il modo in cui comunica.

La loro comunicazione è un misto di commedia e serietà, non facile da attuare sopratutto quando si parla di morte.

Ma con le giuste grafiche, con il giusto copy e con la giusta creatività sono riusciti a farsi riconoscere a livello nazionale per il loro lavoro.

Gino Sorbillo Artista Pizza Napoletana

Questo esempio che ti riporto invece è di una pizzeria napoletana molto famosa sui social.

Studiando la loro pagina si può capire come vogliono presentare oltre che al prodotto anche la storia della loro pizzeria, facendoti assaporare tutta la bontà di una pizza napoletana attraverso lo schermo.

Del Cambio

Ora invece ci spostiamo a Torino per presentarti questo ristorante rinomato sui Social Media.

Ce ne sono tanti di ristoranti che creano contenuti online, però ti ho portato questo per farti notare questo contenuto.

Ora dirai che è un post normalissimo.

Ed è vero da una parte, ma studiando il loro profilo potrai notare che utilizzano sempre delle foto molto professionali e minimaliste per raccontare le loro pietanze e la loro storia.

Non serve per forza ingaggiare un fotografo o un esperto di settore, purché sia una scelta più che adatta, ma basta conoscere appieno il potenziale del tuo ristorante, e chi meglio di te lo conosce?

Analizzando il post e confrontandolo con gli altri della stessa pagina potrai evidenziare innanzitutto che:

  • È stato pubblicato il giorno stesso dell’inizio della primavera;

  • La scelta dei colori molto accesi ribadisce l’inizio della stagione dei fiori;

  • Il copy, se letto molto attentamente, per quanto sia corto, ti sta dando l’indizio che il potenziale dello chef è racchiuso in quell’orto e che i suoi prodotti sono a km 0.

Certo, a primo impatto volontariamente non si possono comprendere tutte queste cose, ma il nostro cervello, inconsciamente, le assorbe subito.

Adesso cosa state aspettando, rimboccatevi le maniche e preparatevi per iniziare a comunicare online per la vostra attività nel miglior modo possibile, e se avete dubbi, quesiti o vi serve una mano, potete richiederla anche a noi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti chiedo 5 secondi del tuo tempo

Lascia un mi piace alla nostra pagina Facebook per aiutarci a crescere ❤️


This will close in 30 seconds