Che cos'è Canva: Guida alle sue funzionalità e potenzialità | Social Agency

Che cos’è Canva: Guida alle sue funzionalità e potenzialità

Cos'è un Hashtag e come utilizzarlo
Cos’è un Hashtag e come utilizzarlo
16 Aprile 2020
È realmente importante la realizzazione di un sito web nel 2020?
È importante realizzare un sito web nel 2020?
11 Novembre 2020
Mostra tutti

Che cos’è Canva: Guida alle sue funzionalità e potenzialità

Che cos'è Canva_ Guida alle sue funzionalità e potenzialità

Che cos'è Canva_ Guida alle sue funzionalità e potenzialità

Canva è un sito web di progettazione grafica gratuita che ti consente di creare facilmente post d’Instagram, Facebook, Twitter, inviti, biglietti da visita, volantini, loghi, sfondi Zoom, copertine blog e altro ancora utilizzando modelli progettati professionalmente.

Puoi persino caricare le tue foto e aggiungerle ai modelli di Canva utilizzando un’interfaccia drag and drop.

La caratteristica principale di Canva è la possibilità di utilizzare modelli preimpostati e di modificarli a proprio piacimento.

Ma prima di avventurarci sulla modifica o la creazioni delle proprie grafiche bisognerà registrarsi sul sito web.

Come registrarsi su Canva:

Canva Login

Per registrarsi a Canva basterà dirigersi sul suo sito web (Canva).

Da qui avremo la possibilità di registrarsi tramite Facebook, Google, Apple o utilizzare un email esterna a questi servizi.

Una volta scelto il proprio metodo per registrarsi ci vorranno veramente pochissimi minuti per incominciare a utilizzarlo.

Se invece possiedi già un profilo, sarà sufficiente cliccare su Accedi nella parte in alto a destra della Homepage e inserire le credenziali di accesso.

Creare un progetto con Canva:

Una volta che sarai registrato sul sito web, potremo iniziare a creare un progetto.

Canva Hompage

Per creare un progetto dovremo dirigerci in alto a destra su Crea Un Progetto, da qui dovrei scegliere il tipo di progetto che vuoi creare.

Se invece il tuo progetto a un layout diverso da quelli consigliati da Canva potrai anche decidere di cliccare su Dimensioni Personalizzate, in modo tale da decidere te la Lunghezza e Larghezza del progetto.

Una volta scelto il tuo progetto verrai reindirizzato nel vero cuore di Canva.

Canva Preview

Nella nuova schermata, lo spazio a destra è dedicato alla preview del tuo lavoro, dove potrai inserire l’immagini e gli elementi da modificare.

Sulla sinistra, invece, si trovano i layout preimpostati, i nostri Caricamenti, gli Elementi grafici che ci offre Canva, la possibilità di aggiungere il Testo, i diversi Stili dello sfondo, la Musica e i Video.

Aggiungere o modificare gli elementi testuali o grafici da inserire nella nostra grafica è molto semplice poiché il sito ha la funzione di drag and drop, che ti permette di spostare, cancellare e aggiungere elementi trascinando o selezionando quello che ci interessa.

Una volta creata la tua grafica per scaricarla basterà cliccare su Scarica, in alto a destra e decidere il tipo di file tra PNG, JPG, PDF Standard, PDF Stampa, SVG, VIDEO MP4 e GIF.

Conclusione:

Canva è un ottimo strumento in alternativa a PhotoShop se non abbiamo competenza con quest’ultimo.

Naturalmente anche esso ha un abbonamento che offre la possibilità di usufruire di più modelli o elementi.

L’abbonamento per me ha un costo veramente irrisorio (€ 11.95/ mensili ) se guardiamo la potenzialità che questo sito web offre.

Articoli Correlati:

Facebook Lead Ads: tutto ciò che c’è da sapere

Come creare un blog

Quanto costa la Pubblicità su Facebook?

5 strumenti SEO gratis per far crescere il tuo Sito Web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti chiedo 5 secondi del tuo tempo

Lascia un mi piace alla nostra pagina Facebook per aiutarci a crescere ❤️


This will close in 30 seconds